Molise, danni siccità per 52,5 mln euro

Regione chiede riconoscimento stato eccezionale siccità

(ANSA) - CAMPOBASSO, 2 GEN - La Giunta regionale ha chiesto al ministero delle Politiche agricole il riconoscimento dello stato di eccezionale siccità relativo al periodo primavera-estate 2017, quantificando in circa 52,5 milioni di euro i danni arrecati al settore. Nel provvedimento dell'Esecutivo sono inseriti circa 90 Comuni delle province di Campobasso e Isernia.
    Dai dati pluviometrici e termometrici del periodo 1/o giugno-31 agosto 2017, rilevati in 21 stazioni della rete di monitoraggio del Servizio regionale di Protezione civile, è risultato infatti che le precipitazioni sono state inferiori alla media, da un minimo del 20% a Montemitro (Campobasso) ad un massimo dell'83% a Forlì del Sannio (Isernia) e in 16 stazioni più del 50%. La temperatura media mensile, rispetto al relativo valore del decennio precedente, nei mesi di giugno, luglio e agosto è stata superiore, rispettivamente, di 2.1, 0.7 e 2.4 gradi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere