Giudice Pace Isernia, ipotesi Tribunale

Proposta deliberata e inviata al Ministero della Giustizia

(ANSA) - ISERNIA, 12 DIC - L'Ufficio del Giudice di Pace di Isernia potrebbe essere trasferito al Palazzo di Giustizia per risolvere l'annosa questione della inadeguatezza dell'attuale sede, infiltrata dall'acqua piovana e 'abitata' anche dai topi, come dimostrerebbero alcuni fascicoli intaccati dai roditori. La proposta è stata deliberata, e inviata al Ministero della Giustizia, dalla Conferenza Permanente presso il Tribunale di Isernia, composta dal presidente del Tribunale Enzo Di Giacomo, dal Procuratore Paolo Albano e dal presidente del Consiglio degli Avvocati Maurizio Carugno. La notizia è stata resa nota dalla Conferenza. "In un primo momento - si ricorda - si era vagliata l'ipotesi di trasferire l'Ufficio del Giudice di Pace presso lo stabile della Motorizzazione Civile. Questa soluzione, tuttavia, pur nella gratuità della concessione dello stabile, era apparsa disagevole in quanto lo stabile è ubicato fuori del centro abitato e tale spostamento avrebbe comportato un impoverimento del fragile tessuto sociale della città".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere