Termoli-Croazia con imprenditore locale

Un collegamento a settimana da giugno 2018 per Porto Tolero

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 9 DIC - Si riapre a Termoli la rotta verso la Croazia. Un imprenditore della città, Domenico Guidotti, amministratore della GsTravel, è il promotore del progetto di collegamento passeggeri con Ploce (Porto Tolero), città della Croazia nella Regione raguseo-narentana.
    L’imbarcazione "Zenit" effettuerà il collegamento via mare passeggeri Termoli-Ploce a cadenza settimanale e comincerà, secondo l'imprenditore, da giugno 2018. Da Ploce (Porto Tolero), Medjugorie (Bosnia ed Erzegovina) è a meno di 50 chilometri d'auto. "Questo progetto è di grande importanza per la nostra realtà e rappresenta un impegno notevole" ha detto l’imprenditore termolese. L'iniziativa è seguita con interesse dall’Aast (Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo) che sollecita "la Regione Molise ad organizzare una stazione marittima sulla banchina portuale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere