Festa S.Basso, ordinato nuovo sacerdote

Celebrazione per santo patrono protettore delle Genti di mare

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 5 DIC - Con la messa celebrata alle 7 del mattino in Cattedrale dal Vescovo Gianfranco De Luca, è iniziata la celebrazione dedicata alla festa liturgica di San Basso, patrono della città e protettore delle Genti di mare.
    Alla funzione, animata dal coro diocesano, hanno preso parte numerosi pescatori della marineria termolese che hanno sospeso le battute in mare per partecipare e condividere un momento di fede, donando delle ceste di pesce fresco durante l'offertorio.
    Al termine della messa, il presule ha recitato la preghiera in onore di San Basso davanti alle reliquie del Santo Patrono. Il corteo di autorità, pescatori e cittadini, capeggiato dall'Associazione marinai d'Italia, ha poi raggiunto il piazzale del porto e la colonna dedicata alla 'Gente di mare' dove è stata deposta una corona d'alloro e un marinaio ha recitato la 'preghiera del pescatore'. Alle 18 la concelebrazione per l'ordinazione presbiterale del diacono Antonio Giannone presieduta dal vescovo De Luca. "Il senso di questa giornata - dichiara De Luca - è quello della benedizione: il Santo patrono ci ricorda che noi siamo benedetti da Dio all'inizio di ogni singolo giorno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA