Alla Asrem un corso antiaggressione

Consigliera parità, primo passo,ma serve più sicurezza su lavoro

(ANSA) - CAMPOBASSO, 27 NOV - Al via oggi, dalle 10, nell'aula convegni della Asrem in via Ugo Petrella a Campobasso, il primo "Corso antiaggressione con l'utilizzo dello spray al peperoncino" che indirizza su come affrontare psicologicamente e fisicamente una situazione di pericolo e adottare una mentalità difensiva per prevenire situazioni di rischio. L'evento è aperto alle donne dipendenti Asrem, personale medico-sanitario, studentesse e tirocinanti. "Offrire strumenti e tecniche di autodifesa sicuramente non è sufficiente a contrastare situazioni di rischio, ma può consentire alla donna di sentirsi meno sola" dichiara Giuditta Lembo, consigliera di Parità della Provincia di Campobasso e Autorità per i diritti e pari opportunità della Regione Molise. Ricordando l'aggressione alla dottoressa in servizio alla guardia medica di Catania, Lembo aggiunge: "Questo corso è un primo passo, ma ad esso devono aggiungersi interventi di maggiore messa in sicurezza dei luoghi in cui le professioniste si trovano a operare".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA