Scoperto traffico droga Puglia-Molise

Quattro persone arrestate da Carabinieri. Indagini dal 2014

(ANSA) - LARINO (CAMPOBASSO), 7 NOV - Quattro persone arrestate, sette iscritte nel registro degli indagati, sequestri di droga e una decina di assuntori segnalati in Prefettura. Questi i numeri dell'operazione 'Green Energy', coordinata dal procuratore capo della Repubblica di Larino Ludovico Vaccaro e dal sostituto Ilaria Toncini. A eseguirla nella notte i Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Campobasso, in collaborazione con i militari di Termoli e San Severo (Foggia) e unità cinofile. In carcere a Larino (Campobasso) alcuni presunti spacciatori. L'inchiesta scaturisce da un arresto del 2014, quando in una campagna di San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso) fu scoperta un'estesa piantagione di marijuana con il conseguente sequestro di 45 kg dai quali era possibile ricavare 11.300 dosi di droga sulla base del principio attivo contenuto. Le successive indagini hanno portato oggi all'arresto due persone di San Severo (Foggia), una di Termoli e una di Portocannone (Campobasso). I quattro 'piazzavano' nella provincia di Campobasso cocaina proveniente da San Severo (Foggia) e marijuana da Lesina (Foggia). Documentate dagli inquirenti centinaia di cessioni e numerosi sequestri avvenuti dal 2014 ad oggi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere