Giochi, denunciati 4 gestori di sale

Al setaccio 65 esercizi pubblici. Accertamenti su 192 slot

(ANSA) - ISERNIA, 6 NOV - Quattro gestori di sale gioco sono stati denunciati dai Carabinieri del comando provinciale di Isernia a conclusione di un'attività di controllo disposta del Comando Interregionale Carabinieri “Ogaden” di Napoli su tutto il territorio Pentro. Tre dovranno rispondere di irregolarità amministrative, il quarto di non essere in possesso della prescritta tabella dei giochi proibiti. I dati dell'operazione sono stati diffusi con una nota. Passati al setaccio 65 esercizi pubblici di gran parte dei comuni della provincia; eseguiti accertamenti su 192 slot machine e 78 video lottery terminal.
    Identificate 244 persone, tra scommettitori e giocatori.
    L'attenzione dei Carabinieri si è concentrata in particolare sulla tutela dei minori, "nonché - si legge in una nota - su una vera e propria piaga sociale sempre più diffusa come quella legata al gioco compulsivo e alla ludopatia, con la conseguenza di incidere sulle già precarie condizioni economiche di numerose famiglie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere