Natural Cosmetic 3D, prodotti a km zero

Start up 'sostenibile' ideata da alunni 'Galanti' Campobasso

(ANSA) - CAMPOBASSO, 18 OTT - Uno scrub con prodotti naturali, a chilometro zero e confezioni a basso impatto ambientale: è la simulazione di una start up sostenibile, la ' Natural Cosmetic 3D', realizzata dagli alunni della classe Terza D del Liceo di Scienze Umane 'Galanti' di Campobasso, coadiuvati dalle docenti Maria Lina Santopolo e Laura Di Iorio, nell'ambito del percorso di alternanza scuola-lavoro e del progetto 'We like, il consumo che ci piace', finanziato dl ministero delle Politiche sociali con il sostegno del ministero dell'Istruzione.
    Partner dell' iniziativa, il Movimento consumatori di Campobasso. "È stata un'attività - ha spiegato la dirigente scolastica, Anna Di Monaco - che si è inserita in un percorso di educazione alla cittadinanza, non solo consapevole, ma attiva.
    L'alternanza scuola-lavoro - ha aggiunto - deve costituire infatti anche un momento in cui i ragazzi apprendono l'etica del lavoro e della responsabilità"."In sostanza - spiega - è un'alleanza educativa che la nostra scuola vuole creare con l'intero territorio per qualunque attività". La scuola, dunque, si propone come ente formativo e chiede interazione al fine di formare cittadini responsabili. "Abbiamo voluto realizzare un progetto di educazione allo sviluppo sostenibile - ha detto il presidente del Movimento consumatori di Campobasso, Filippo Poleggi - ma le nostre attività hanno riguardato anche altri settori. Siamo grati al 'Galanti' per averci consentito di sviluppare questa iniziativa che rappresenta, di fatto, un'alleanza educativa tra scuola, enti, organizzazioni e territorio". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere