Antica Larinum,come si viveva coi romani

Gruppi rievocazione storica da Venafro e Cepagatti

(ANSA) - LARINO (CAMPOBASSO), 5 OTT -" Larinates Frentani. Un viaggio alla Scoperta dell'antica Larinum" il titolo dell'evento che mira a valorizzare l'area archeologica della città frentana. L'iniziativa, curata dall'associazione Me.Mo Cantieri Culturali e dalla Pro-Loco città di Larino, è rivolta a tutti i visitatori della Fiera, giunta alla 275ma edizione, inaugurata ieri mattina, ed e a quanti vogliano scoprire come si viveva al tempo degli antichi romani. La manifestazione che ha il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, si terrà sabato 7 ottobre presso il Parco Archeologico dell'Anfiteatro Romano e di Villa Zappone, nel paese. Grazie alla collaborazione di due gruppi di rievocazione storica, Gens Iulia di Venafro e Ves Gentes di Cepagatti, sarà possibile tornare indietro nel tempo, al tempo della Larinum romana e immergersi nel passato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere