• Sanità:ambiente e tumori,al via studio su casistica Molise

Sanità:ambiente e tumori,al via studio su casistica Molise

Progetto medici 'Isde' su incidenza malattie tra la popolazione

(ANSA) - CAMPOBASSO, 3 OTT - Monitorare gli eventuali effetti dell'ambiente sulla salute dei cittadini e la casistica di patologie e ricoveri nelle strutture ospedaliere. È la finalità della convenzione firmata tra la Presidenza del Consiglio regionale e l'Associazione dei medici per l'ambiente 'Isde'. Uno studio epidemiologico, dunque, sull'intero territorio regionale.
    "Andiamo avanti uniti - ha detto il presidente dell'Assemblea regionale, Vincenzo Cotugno - con l'obiettivo comune di rassicurare la popolazione molisana, ma anche con il massimo impegno scientifico per individuare eventuali fonti inquinanti per la nostra salute". "Al momento non abbiamo dati precisi - ha detto all'ANSA il referente regionale e componente della Giunta esecutiva nazionale dell'Isde, Bartolomeo Terzano - quelli relativi al Registro regionale dei tumori non sono aggiornati.
    Serve invece, a mio avviso, uno studio sull'incidenza attuale dei tumori e non sulla mortalità". Si lavorerà, dunque, su tutta la regione mettendo a confronto popolazioni più esposte con quelle teoricamente meno esposte. "Aspettiamo solo di avere l'accesso ai dati in possesso della Regione che al momento sono disaggregati. Noi li assoceremo con lo scopo di avere un quadro più preciso sull'incidenza di malattie in alcune zone rispetto ad altre. Analizzeremo - aggiunge Terzano - dati molto recenti per poi confrontarli con quelli dei precedenti anni. Oggi con le nuove tecniche e i modelli di standardizzazione che abbiamo in epidemiologia e statistica possiamo avere informazioni molto più adeguate. È anche importante - conclude - elaborare i dati delle ospedalizzazioni che possono offrire un quadro significativo sull'incidenza e casistica delle varie malattie". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere