Palmieri, momento sistema è drammatico

Rettore, da noi merito troverà sempre riconoscimento

(ANSA) - CAMPOBASSO, 29 SET - Più luci che ombre, nonostante le difficoltà, anche economiche, che attanagliano il sistema universitario nazionale. In un discorso di 30 minuti, il rettore dell'Unimol, Gianmaria Palmieri, ha toccato tutti i settori che caratterizzano l'attività dell'Ateneo molisano: didattica, ricerca, formazione, territorio, sport, "in un momento che non esito a definire drammatico - ha detto - per il sistema universitario italiano". Nonostante questo, l'Unimol continua a crescere nei numeri, 8 mila iscritti, e sale anche il gradimento degli studenti. Un riferimento, poi, alle recenti vicende giudiziarie che hanno coinvolto alcuni docenti e alla "sofferenza profonda di un sistema da cui si pretende molto senza fornire i mezzi necessari"."Sofferenza - ha aggiunto - che in questi giorni è aumentata sensibilmente per il discredito che recenti, esecrabili vicende accademiche rischiano di procurare a tutta la comunità di studiosi e di chi lavora nell'università che è una istituzione in larghissima parte moralmente sana".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere