Monumento per giovani sminatori morti

In 18 persero la vita a Campobasso durante esercitazione

(ANSA) - CAMPOBASSO, 2 SET - Oggi è ancora coperto da un telo, ma domani 3 settembre, alle 12.30, verrà scoperto: è il monumento ai 'Caduti della bonifica dei campi minati in Molise'.
    Vuole essere il ricordo dell'Amministrazione comunale di Campobasso ai 18 giovani allievi sminatori che a giugno del 1946, nel corso di una esercitazione, persero la vita in un tragico evento: l'esplosione di alcune bombe custodite in un locale del poligono in località San Giovannello, alle porte della città. Alla cerimonia parteciperanno alcuni familiari delle giovani vittime oltre al sindaco, Antonio Battista, al presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, e autorità civili, militari e religiose.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere