Rc auto, Molise 2/a regione per aumenti

Facile.it, a Campobasso prezzi +19,17%. A Isernia, +15,64%

(ANSA) - CAMPOBASSO, 16 GIU - A maggio 2017 i prezzi dell'RC in Molise sono aumentati e, secondo i dati di Facile.it, leader in Italia per la comparazione di assicurazioni auto e moto, negli ultimi dodici mesi i premi hanno subito un rincaro medio del 17,85% (+12,54% nel semestre), arrivando ad una media di 538,58 euro, era 457,01 lo scorso anno. A livello nazionale, il Molise si posiziona al secondo posto nella classifica degli aumenti, dietro al Trentino Alto Adige.
    Secondo l'Osservatorio assicurazioni auto di Facile.it, che ha analizzato un campione di oltre 1.000 preventivi fatti negli ultimi dodici mesi l'aumento ha riguardato in misura differente le due province; a Campobasso i prezzi sono saliti del 19,17% mentre a Isernia del 15,64%. Rincari che hanno livellato, in termini di costi assoluti, i prezzi in regione; per assicurare l'auto in provincia di Campobasso gli automobilisti hanno speso, in media, 538,91 euro, mentre a Isernia 537,92 euro.
    L'andamento nel semestre e le garanzie accessorie Riducendo il periodo di osservazione agli ultimi sei mesi, si vede come l'aumento medio dell'RC in regione sia più contenuto, e pari al 12,54%. Analizzando i rincari semestrali emerge come le due province molisane abbiano registrato valori differenti; a Campobasso, infatti, i prezzi sono saliti del 16,5% mentre a Isernia solo del 5,4% Dall'Osservatorio di Facile.it emergono anche informazioni relative alle garanzie accessorie; la più richiesta dagli automobilisti molisani è ancora l'assistenza stradale (inserita nel 52,93% dei preventivi), elemento strettamente legato all'anzianità dei veicoli circolanti in regione che, secondo i dati, risulta essere 9,56 anni. Seguono la garanzia infortuni conducente (18,83%) e la tutela legale (12,61%). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere