A Terme Diocleziano 30/5 arriva Molise

Un'altra regione mette in mostra la bellezza dei suoi Borghi

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Arrivano il 30 maggio alle Terme di Diocleziano eccellenze del territorio molisano. Dalle alte quote appenniniche di Capracotta al mare di Termoli, lungo gli antichi tratturi testimoni della transumanza, narrati in musica da Mauro Gioielli e dalla etnoband Il Tratturo. Verranno illustrate l'arte della forgiatura di Frosolone e l'antica fonderia pontificia di Agnone, i meleti biologici di Castel del Giudice, la lavorazione della pietra di Pescopennataro ed Oratino. Ci saranno le testimonianze archeologiche di Sepino e quelle naturalistiche di Pizzone, porta del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise. E ancora, le zampogne di Scapoli dei Patrios, i balli del gruppo folkloristico "Ru Ntrecce" di Macchiagodena, la tradizione casearia dei Borghi dell'Alto Molise, la biodiversità ambientale patrimonio Unesco, il tartufo bianco e nero re del sottobosco. Carovilli, Vastogirardi, San Pietro Avellana, Roccasicura, Chiauci e Pescolanciano sono i borghi attraversati da un treno storico, la "Transiberiana d'Italia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere