Facciolla, nessun magheggio fondi sisma

'Travisata verità fatti' e annuncia querela contro servizio tv

(ANSA) - CAMPOBASSO, 15 MAR - "Nessun magheggio, mi sono attenuto a quanto previsto dalle norme in materia". Così l'assessore alle Politiche agricole e vicepresidente della Giunta molisana, Vittorino Facciolla, in una conferenza stampa nella quale ha spiegato la sua posizione riguardo ai contributi Peu (Progetti Edilizi Urbani) ottenuti, dall'impresa che effettua i lavori, per la ricostruzione di tre vani acquistati a San Martino in Pensilis (Campobasso). Dito puntato sui contenuti del servizio mandato in onda dalle Iene "con una ricostruzione dei fatti violenta e falsa che sarà dimostrata davanti al Tribunale al quale mi rivolgerò nei prossimi giorni depositando una querela". Per Facciolla ci sarebbe stata un'alterazione dei fatti con l'intento di "toccare l'integrità morale". L'esponente dell'esecutivo ha poi spiegato di aver consegnato alla redazione delle Iene il 16 gennaio e lo scorso 28 febbraio tutta la documentazione "che dimostrava l'esatto contrario di quello che loro hanno portato all'attenzione dell'opinione pubblica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA