Termoli Musica, stagione con 10 concerti

Il 18 marzo primo appuntamento con evento dedicato a Chopin

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 9 MAR - Saranno dieci i concerti della 12/a edizione di "Termoli Musica", da marzo a maggio e poi da ottobre a dicembre. Due le sessioni della nuova rassegna musicale: una primaverile e una invernale. I concerti - dal 18 marzo prossimo, nel cinema Sant'Antonio - propongono un repertorio che mira alla diffusione della grande musica colta: dal barocco alla contemporanea con divagazioni nel repertorio classico-popolare. Nel cartellone, curato dal direttore artistico Pino Nese rappresentante dell'associazione "Ondeserene", due formazioni straniere con musicisti provenienti da Polonia e Spagna. A inaugurare la stagione sarà il pianista polacco Marian Sobula con un programma dedicato a Chopin.
    L'appuntamento con la lirica è affidato a Claudia Carletti (soprano) e Nicoletta Latini (pianoforte) che eseguiranno arie e romanze da salotto. Poi il Duo Hindemith, Gian Marco Solarolo al corno inglese e Cristina Monti al pianoforte con un Viaggio nei colori dell'ottocento Europeo.
    A chiudere il ciclo primaverile il 28 maggio prossimo sarà una nuova realtà artistica termolese, l'Orchestra d'archi Nuova Tartini diretta da Armando Varriano e composta da artisti molisani che si esibiranno con Christian Pio Nese all'ottavino.
    Tornerà per Termoli Musica il Duo di Perugia con Patrizio Scarponi al violino e Giuseppe Pelli al pianoforte. L'altro appuntamento internazionale vedrà protagonisti il Duo Hermanos Cuenca con la danzatrice Raquel Parrilla in un programma dal titolo "Noche de Andalucia". Il concerto dedicato al repertorio per clarinetto sarà affidato al Duo composto da Carlo Franceschi al clarinetto e Federico Rovini al pianoforte. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA