Buoni Fruttiferi,no a modifica interessi

Giudice Pace Campobasso accoglie ricorso di un cittadino

(ANSA) - CAMPOBASSO, 24 FEB - Poste Italiane dovrà rimborsare il rendimento di buoni fruttiferi ordinari trentennali secondo la tabella pubblicata sul retro degli stessi anziché sulla base del Decreto ministeriale 13 giugno 1986 (Modificazione dei saggi d'interesse sui libretti e sui buoni postali di risparmio). Lo rende noto Federconsumatori Molise citando una sentenza del giudice di Pace di Campobasso che ha accolto il ricorso di un cittadino, condannando Poste Italiane al pagamento della differenza "tra quanto spettante in forza del saggio di interesse concordato all'atto dell'emissione del titolo e quanto liquidato alla scadenza del trentesimo anno".
    "Un risultato importante" - spiega il presidente di Federconsumatori Molise, Michele Scherino - che invita "i titolari di detti buoni postali fruttiferi, sia già riscossi che non ancora riscossi, a recarsi presso le sedi territoriali di Federconsumatori per ricevere l'adeguata assistenza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere