Psi: Tribunale sospende nomina Nencini

Accolto ricorso Area socialista. Psi, faremo ricorso

(ANSA) - CAMPOBASSO, 22 SET - Gli effetti dell'ultimo Congresso nazionale del Partito Socialista Italiano tenuto a Salerno dal 15 al 17 aprile scorso sono stati sospesi dalla terza sezione civile del Tribunale di Roma, compresa la nomina a segretario nazionale di Riccardo Nencini, vice ministro alle Infrastrutture del Governo Renzi. Il giudice Stefano Cardinali ha accolto il ricorso di cinque membri del Partito, appartenenti alla cosiddetta "Area Socialista", intenzionati a ottenere l'annullamento del Congresso e di tutte le determinazioni assunte in quella sede, compresa la nomina di Nencini. Ma il Psi con il suo segretario Riccardo Nencini annuncia battaglia con un ricorso contro la sentenza: "L'abbiamo già detto: la politica non si fa nei tribunali, si fa nel partito. E non si strumentalizza il ricorso alla magistratura per rovesciare i congressi ai quali deliberatamente non si partecipa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere