Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > La nautica al servizio del Carnevale di Viareggio

La nautica al servizio del Carnevale di Viareggio

Per progetto di copertura della piazza della Cittadella

31 gennaio, 23:29
Carnevale di Viareggio Carnevale di Viareggio

(ANSA) - FIRENZE, 31 GEN - Attenzione all'estetica, leggerezza della struttura, concept modulare adattabile a diversi contesti, indipendentemente dalle dimensioni dello spazio da coprire, bellezza e alto valore architettonico integrato con tecnologia fotovoltaica. Sono queste le caratteristiche di Comova, progetto di copertura della piazza della Cittadella del Carnevale di Viareggio che un pool di imprese della nautica sta portando avanti con la partecipazione, come capofila, dello studio di architettura Archea Associati. Il progetto, spiega una nota, è stato illustrato oggi a Firenze, in occasione della presentazione dell'edizione 2019 del Carnevale di Viareggio, da Pietro Angelini, direttore generale di Navigo, centro di innovazione e sviluppo della nautica.

Il progetto, si spiega ancora, "fortemente evocativo" rinnova "gli albori della storia del Carnevale quando, alla fine dell'800,- i carri allegorici trionfali erano opere costruite in legno, scagliola e juta, modellati da scultori locali e allestiti da carpentieri e fabbri che, nella Darsena di Viareggio, lavoravano nei cantieri navali". Oltre ad Archea Associati il progetto di fattibilità coinvolge da inizio 2018 le aziende Mastervolt Italia esperta di tecnologie fotovoltaiche, Carbonovus specializzata nella lavorazione del carbonio e l'ente di ricerca Icad (International Consortium for advanced design).

Navigo, si spiega, svolge un ruolo di consulenza "per la parte gestionale del progetto e del reperimento dei finanziamenti con il programma dell'Unione Europea e Por Fesr Toscana 2014-2020.

Il budget per i progetti di fattibilità e del prototipo ammonta a un totale di 1.442.726,86 euro con un contributo di 649.227,09 euro".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: