Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > Torna la rassegna "Uomini e Navi"

Torna la rassegna "Uomini e Navi"

Fatti, immagini e racconti di naviganti da dicembre a marzo

27 novembre, 17:12

(ANSA) - GENOVA, 27 NOV - Fatti, immagini e racconti di naviganti: torna la rassegna culturale Uomini e Navi, nove appuntamenti sull'uomo e sul mare, iniziativa promosso dalla Lega Navale di Chiavari e Lavagna, con il patrocinio del Comune di Chiavari. Da dicembre a marzo, gli incontri, correlati da foto e filmati, si terranno presso la sede della Lega Navale Italiana di Chiavari. L'ingresso è libero. Tra gli organizzatori della rassegna compaiono Francesco De Martino, Claudia Sanguineti, Mario Duboin, Germano Tabaroni e Monica Corte.

"L'Istituto Nautico Andrea Doria di Chiavari. Nascita del sistema scolastico nella nostra città" è il titolo del primo incontro, il primo dicembre. Sabato 15 dicembre si parlerà dei cetacei del Santuario Pelagos con Guido Gnone, coordinatore scientifico per l'Acquario di Genova. Il 12 gennaio, l'incontro sarà dedicato ai Musei Navali nel Mondo. Il 26 dello stesso mese sarà presentato il libro: "Sul mare con i migranti" di Angelo Tosi. "Oltre l'orizzonte di Chiavari", è il titolo dell'incontro del 2 febbraio, una serie di immagini e di considerazioni, per conoscere luoghi e mari, seguendo i quattro punti cardinali. Tema dell'incontro del 9 febbraio sarà la battaglia navale di Santiago di Cuba. Verranno tratteggiati i motivi politici, i profili dei contendenti, le forze in campo e i fatti che si svolsero in quei mari lontani. Il 16 febbraio sarà la volta del racconto di Valerio Glorialanza del viaggio compiuto nel 1964 da Genova a Chicago a bordo di un velivolo anfibio Piaggio P136 e iniziato con l'obiettivo di raggiungere la Scozia e ritornare a Genova. Protagonista dell'incontro del 23 febbraio sarà l'Ammiraglio Felice Napoleone Canevaro di Barbara Bernabò (1838-1926). Infine il 2 marzo "Le conquiste del Polo Artico e Antartico di Ernani 'Nanni' Andreatta. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: