Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > Archeologia: siciliani a Cipro tra esperti ricerca subacquea

Archeologia: siciliani a Cipro tra esperti ricerca subacquea

Si ricorda Honor Frost, la prima donna archeologa

18 ottobre, 09:40

(ANSA) - PALERMO, 17 OTT - Tre siciliani parteciperanno dal giovedì prossimo al 24 ottobre, assieme ai più importanti esperti del mondo dell'archeologia subacquea, all'appuntamento organizzato dall'università di Cipro per celebrare la figura di Honor Frost, la prima donna archeologa (inglese ma cipriota di nascita) e uno dei massimi esperti del settore.

L'appuntamento è organizzato dalla Fondazione che porta il suo nome. Esperti e studiosi provenienti da tutto il mondo (Canada, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Italia, Turchia, Grecia, Libano ed Egitto) si incontreranno nella terra dove, nel 1917, è nata la studiosa. L'Italia è rappresentata dalla Sicilia: venerdì una delegazione di Marsala esporrà la missione di recupero della nave punica oggi esposta al Museo Baglio Anselmi.

Per la Sicilia ci saranno Pietro Alagna, presidente Cantine Pellegrino di Marsala (nel 1969 grazie al contributo della famiglia è stato possibile recuperare la nave punica del 298 A.C., esemplare unico al mondo), Rossella Giglio, della Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Trapani, ed Elena Flavia Castagnino Berlinghieri della Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Siracusa. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: