Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > Sbarca a Genova Zones Portuaires, festival delle città di porto

Sbarca a Genova Zones Portuaires, festival delle città di porto

Dall'11 al 18 settembre tra cinema, visite, arte e conferenze

10 settembre, 19:32
Genova: la Lanterna del porto Genova: la Lanterna del porto

(ANSA) - GENOVA, 8 SET - Sarà il parco della Lanterna di Genova ad accogliere domenica 11 settembre l'inaugurazione del Festival 'Zones Portuaires', l'evento dedicato alle città di porto che da Marsiglia è approdato a Genova, un'occasione di incontro e di scambio tra il mondo al di là delle cinte doganali e lo spazio urbano. Fino al 18 settembre, proiezioni cinematografiche, passeggiate, veleggiate, visite guidate, manifestazioni artistiche, convegni, mostre e momenti di incontro informali saranno realizzati all'interno degli spazi pubblici tra Porto e Città. Nato a Marsiglia nel 2012 come evento cinematografico, nel corso del tempo il festival è diventato un'occasione per far emergere il 'fil rouge' che lega le città portuali, le loro attività, la loro architettura, le persone che le abitano e che vi lavorano. Dal 2015 si tiene anche a Saint Nazaire e a Genova.

Partendo dal linguaggio cinematografico, il Festival si allarga ad altre attività multidisciplinari con lo scopo di stimolare la partecipazione dei cittadini e dei turisti e nuove interazioni tra enti pubblici e privati. Presentato oggi al Museo Galata alla presenza della presidente del Muma Maria Paola Profumo e dall'assessore allo sviluppo economico del Comune di Genova Emanuele Piazza, oltre che in video conferenza da Marsiglia con l'ideatore e direttore artistico Emmanuel Vigne, il festival organizzato a Genova dall'associazione U-Boot Lab e promosso da Medsea Mediterranean Sea and Coast Foundation e da Incontri in Città (Università di Genova). Il programma completo sul sito zonesportuaires-genova.net (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: