Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > Cala degli Infreschi regina delle spiagge 2014

Cala degli Infreschi regina delle spiagge 2014

Si conferma nella top 20 del sondaggio web di Legambiente

01 agosto, 18:54
CALA DEGLI INFRESCHI REGINA SPIAGGE 2014 CALA DEGLI INFRESCHI REGINA SPIAGGE 2014

 (ANSA) - ROMA, 1 AGO - E' Cala degli Infreschi la spiaggia più bella d'Italia 2014. La perla del Cilento conferma per il secondo anno consecutivo la leadership di 'La più bella sei tu', la top 20 dei paradisi sul mare stilata da Legambiente incrociando i risultati di un sondaggio di due mesi sul web con i dati di "Il mare più bello, la nuova Guida Blu 2014" che in collaborazione con il Touring ogni anno assegna le vele blu. Con la spiaggia di Buondormire (anch'essa in provincia di Salerno), la Campania conquista anche il secondo posto del podio mentre Punta Aderci in Abruzzo si piazza al terzo. Lidi incastonati nella costa selvaggia votati dagli internauti sono stati Spiaggia della Scalea (Calabria), Baia del Silenzio (Liguria), Dune di Sabaudia (Lazio), Mezzavalle (Marche), Marina di Pescoluse, Porto Selvaggio e Baia delle Zagare (Puglia). In Sardegna sono state scelte le acque cristalline di Cala Mariolu, Cala Luna, Bidderosa e Compoltitu mentre in Sicilia Lo Zingaro, la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa e Cala Faraglione a Levanzo. Infine in Toscana le spiagge di Cannelle al Giglio, Colle Lungo e Sansone. Il fascino di queste baie, alcune raggiungibili solo via mare o facendo trekking attraverso i sentieri immersi nella macchia mediterranea, viene riconosciuto soprattutto per le tonalità dell'acqua limpidissima, le scogliere o la sabbia bianca. Ma alla natura si affianca anche la cultura con le aree di interesse paleontologico. In alcuni casi, spiega Sebastiano Venneri, responsabile mare di Legambiente, "sono aree di diffuso interesse, altri sono posti difficili da scovare e da raggiungere. Ogni luogo ha la sua peculiarità, ma tutti si distinguono per la loro bellezza". Spesso, aggiunge, "la qualità paesaggistica è il risultato di un'attenta conservazione, ottima tutela ambientale e legalità". Con 'La più bella sei tu', aggiunge Angelo Gentili, responsabile nazionale Legambiente Turismo "abbiamo premiato e valorizzato alcune delle spiagge che rappresentano veri e propri tesori dal punto di vista turistico e paesaggistico: tutte bellissime, alcune più selvagge ed esclusive, altre più accessibili e popolari, ma tutte in grado di raccontare una parte importante della bellezza del nostro Paese. L'invito che facciamo agli amministratori che saranno premiati il 16 agosto a Rispescia (Grosseto), nell'ambito della 25esima edizione di Festambiente, il festival nazionale di ecologia, solidarietà e bellezza di Legambiente - conclude - è mantenere il giusto equilibrio tra fruizione e conservazione di questi luoghi incantevoli e unici, preservandoli con cura all'insegna della sostenibilità".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: