Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > Epifania: in Liguria si festeggia tuffandosi in mare

Epifania: in Liguria si festeggia tuffandosi in mare

Il Cimento a Genova, Camogli e Finale.Tra intrepidi bimbo 4 anni

06 gennaio, 14:35
Il cimento di Finale Ligure Il cimento di Finale Ligure

(ANSA) - GENOVA, 6 GEN - A Genova Sturla, ma anche a Camogli e a Finale Ligure. Sono diversi i comuni liguri che hanno festeggiato l'Epifania sfidando i 13 gradi del mare. Un tuffo per salutare il 2012 e la Befana che, come nel caso del Cimento di Camogli, ha anche valore benefico: quest'anno, infatti, la quinta edizione della manifestazione e' dedicata alle popolazioni alluvionate delle Cinque Terre.

Il sole, che ha scaldato l'aria frizzante di questa mattina, ha aiutato gli 'intrepidi' a sfidare il mare. Una ottantina quelli che si sono tuffati a Camogli, addirittura 140 a Finale Ligure, dove sono scesi in acqua anche un bimbo di 4 anni, Riccardo, il piu' giovane, e Attilio, 84 anni, il piu' anziano tra i partecipanti al cimento organizzato dalla Compagnia di San Pietro con il patrocinio del Comune.

Al termine del cimento, i nuotatori hanno potuto riscaldarsi attorno a un grande faro', acceso sulla spiaggia, e ristorarsi con focaccia, vin brule' e cioccolata calda.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati