Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > Peschereccio affondato: i dispersi sono padre e figlio

Peschereccio affondato: i dispersi sono padre e figlio

Considerati esperti marinai. Sta bene compagno tratto in salvo

11 agosto, 11:32
Peschereccio affondato, i dispersi sono padre e figlio Peschereccio affondato, i dispersi sono padre e figlio

(ANSA) - NAPOLI, 11 AGO - Secondo quanto si apprende, i due dispersi, che erano a bordo del peschereccio 'Giovanni Padre', iscritto nei registri del porto di Portici (Napoli) e affondato questa mattina, sono padre e figlio.

L'imbarcazione aveva lasciato all'alba il porto del Granatello, nella cittadina vesuviana, per la consueta attivita' di pesca. I due dispersi, insieme al comandante e proprietario del 'Giovanni Padre', attualmente ricoverato all'ospedale 'Rizzoli' di Ischia (le sue condizioni di salute non destano preoccupazioni) sono considerati tre esperti marinai. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati