Percorso:ANSA > Mare > Shipping e Cantieri > Porti: la spezzina Tarros rafforza servizi e management

Porti: la spezzina Tarros rafforza servizi e management

Nuovo scalo a Marsiglia e nuovo brand manager

30 gennaio, 22:12

(ANSA) - GENOVA, 30 GEN - Novità per la compagnia marittima spezzina Tarros, che aggiunge un ulteriore porto al suo network di collegamenti e accoglie in squadra un nuovo manager. La rotazione rafforzata, come riferisce la stessa società in una nota, è il Grand Pendulum Services (Gps), che collega il Mediterraneo Orientale con Italia (i porti toccati, ogni 10 giorni, sono Salerno, La Spezia e Genova), Portogallo e Marocco e che adesso scalerà anche il porto di Marsiglia. "Siamo lieti di sviluppare la nostra rete con l'aggiunta di Marsiglia al servizio Gps: Tarros incrementa così i servizi per il mercato francese con nuovi collegamenti Ovest/Est verso il Mar Mediterraneo" ha commentato Danilo Ricci, direttore generale di Tarros.

Sul versante della governance aziendale, invece, la compagnia si rafforza con l'ingresso di Mauro Solinas, che assumerà l'incarico di brand manager del gruppo. Solinas proviene da Contship Italia, dove ha ricoperto diversi incarichi, e avrà il compito di sviluppare il brand Tarros in tutte le attività nazionali e internazionali del gruppo, seguendo l'ufficio marketing e comunicazione con particolare attenzione alle relazioni esterne. "Mauro rappresenta certamente un valore aggiunto per il nostro team ed il suo inserimento conferma la forte volontà della società di investire verso una crescita strutturata e costante, ponendo particolare attenzione alle persone e al territorio dove l'azienda opera dal 1828" ha aggiunto Ricci.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: