Percorso:ANSA > Mare > Nautica e Sport > Vela: la Giraglia parte con 297 barche, tanti vip e lo Spi

Vela: la Giraglia parte con 297 barche, tanti vip e lo Spi

Da Casiraghi a Bertelli a Re Harald ma anche pensionati Cgil

06 giugno, 17:33

(ANSA) - GENOVA, 6 GIU - Parte domani come sempre con tanti vip e 297 barche complessive la regata Rolex Giraglia 2019, che toccherà quest'anno Sanremo, Saint-Tropez e Montecarlo. Al via ci saranno tra gli altri Pierre Casiraghi a bordo del suo Malizia, Patrizio Bertelli al timone di Vanessa, Vincenzo Onorato con il più piccolo dei suoi Mascalzone Latino, vecchie glorie del passato come i due 15 metri S.I. Mariska e Tuiga, Leonardo Ferragamo con il Solleone, re Harald di Norvegia con il club Swan 50 Fram XVIII. Attese anche barche più aggressive e più tranquille, dai 10 ai 54 metri, come il due alberi Marie che segna il record di lunghezza mai raggiunto alla Giraglia. C'è attesa per "Leon", con le insegne dello Spi, il sindacato pensionati italiani della Cgil, con a bordo Nini Sanna, 84 anni, che fra i suoi allievi alla scuola di vela ha avuto anche Giovanni Soldini, e Francesco Bascianelli, 76 anni. "Nonni sulle onde", 160 anni in due, che sono pronti a battersi perché l'età non conta, contano passione e divertimento.

Organizzata dallo Yacht Club Italiano, il più antico club velico del Mediterraneo, con la collaborazione dello Yacht club Sanremo e, per l'edizione 2019, con lo Yacht club de Monaco, della Societé Nautique di Saint Tropez e lo Yacht club de France, la Rolex Giraglia quest'anno conta una flotta di 297 barche. Il via scatterà alla mezzanotte di domani, 7 giugno, con la partenza della regata di collegamento da Sanremo a Saint Tropez. Lì per tre giorni si svolgeranno le regate costiere, poi il 12 a mezzogiorno partirà la regata d'altura verso il mitico scoglio della Giraglia, a nord della Corsica, infine il rientro con l'arrivo a Montecarlo invece che a Genova in forza della programmata rotazione cinquennale dei porti in cui sistemare la linea del traguardo.

In una settimana di regate ed eventi mondani, il mix che l'ha resa famosa, la Giraglia, che ha visto entrare come partner principale la svizzera Rolex alla fine degli anni Novanta, a quasi settant'anni continua ad essere un polo di attrazione per i velisti che crescono di numero ogni anno hanno evidenziato gli organizzatori. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA