Percorso:ANSA > Mare > Nautica e Sport > Primo tentativo di periplo della Sardegna col kitesurf

Primo tentativo di periplo della Sardegna col kitesurf

Impresa in 5/7 giorni: Marcis e Giordano partiti da Cagliari

09 giugno, 15:57
(ANSA) - CAGLIARI, 9 GIU- Primo tentativo di periplo della Sardegna su kitesurf. Sono partiti questa mattina dal Windsurfing Club Cagliari, al Poetto, i due atleti sardi, Luca Marcis ed Enrico Giordano, che dovranno percorrere 500 miglia circumnavigando l'isola.

Tempo stimato di navigazione? Dai cinque ai sette giorni, dipende da intensità e direzione del vento. Saranno costantemente seguiti da una equipe del Dipartimento di Scienze Mediche e Sanità Pubblica dell'Università di Cagliari.

L'impresa ha un nome: KAS 2017 (Kitesurf Around Sardinia). I kitesurf sono dotati di hydrofoil, appendici idrodinamiche ad alta efficienza che consentono al mezzo con soli 8 kt di vento, di "volare" a 20 kt in tutte le andature.

Marcis e Giordano, affermati atleti di livello internazionale, staranno in acqua per oltre sei ore al giorno.

Un'impresa per festeggiare i cinquant'anni del Centro velico Caprera. L'arrivo nell'isola di Garibaldi è previsto per sabato: gli atleti e i loro team saranno accolti e ospitati per la seconda tappa prima di proseguire il giorno dopo con la loro impresa sportiva. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: