Percorso:ANSA > Mare > Nautica e Sport > Roma per 1: testa a testa fra Andrea Mura e Giancarlo Pedote

Roma per 1: testa a testa fra Andrea Mura e Giancarlo Pedote

I due oceanici in corsa verso Lipari a più di 24 ore dal via

11 aprile, 22:15
Vela: Roma per 1-2-Tutti Vela: Roma per 1-2-Tutti

(ANSA) - GENOVA, 11 APR - E' duello a colpi di poche miglia al largo di Lipari tra i due navigatori oceanici Andrea Mura, a bordo dell'Open 50 "Vento di Sardegna", e Giancarlo Pedote a bordo di "Fantastica - Prysmian", in testa alla flotta della "Roma per 1". Ma la risalita del Tirreno è un'incognita e la partita fra i due è ancora tutta da giocare.

Grande prova anche per gli altri due solitari rimasti in gara, Andrea Fantini sul Pogo 40 "Patricia II" di Mario Girelli è a 16 miglia da Fantastica-Prysmian, mentre Michel Cohen è a 34 miglia da "Vento di Sardegna" con il suo Figaro II, la barca più piccola del gruppo dei solitari. Gli altri due solitari iscritti, Matteo Miceli a bordo di "Saudade" e Carlo Potestà su "Phantomas" hanno invece dovuto abbandonare la regata dopo poche miglia dalla partenza per problemi tecnici.

Nella "Roma per tutti", il Cookson 50 "Cippa Lippa" dell'armatore Guido Paolo Gamucci condotto da Francesco Diddi, si sta avvicinando a Lipari in testa alla flotta con circa 20 miglia di vantaggio su "Milu III", il Mylius 14e55 di Andrea Pietrolucci, e su Bewild, lo Swan 42 di Renzo Grottesi. E' lotta all'ultimo miglio anche nella "Roma per 2", dove Nino Merola e Andrea Caracci a bordo di "Neo Scheggia" stanno piegando la resistenza del 950 "Cinq Sens", con a bordo Maurizio Vettorato e Alain Bonnot, seguiti a 15 miglia da "Argo", First 44.7 di Luciano Manfredi e da un altro 950, "Pegasus", con a bordo Pietro Boerio e Francesco Conforto.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: