Percorso:ANSA > Mare > Nautica e Sport > Manovra: contro tassa posti barca nasce gruppo su Facebook

Manovra: contro tassa posti barca nasce gruppo su Facebook

Gli indignados della nautica, gia' 1.200 iscritti

05 dicembre, 23:05
Manovra: contro tassa posti barca nasce gruppo su Facebook Manovra: contro tassa posti barca nasce gruppo su Facebook

(ANSA) - GENOVA, 5 DIC - La protesta contro la tassa sui posti barca decisa dal governo Monti dilaga su Facebook, dove e' nato un gruppo, 'Gli Indignados della nautica', che in meno di 24 ore ha gia' superato i 1.200 iscritti.

''Abbiamo un'unica possibilita': diventare tanti e far sentire la nostra voce molto in alto - spiega il promotore Max Procopio, ex velista professionista (il Moro di Venezia) e azionista di Marine Partners, societa' che opera esclusivamente nella nautica -. Vogliamo conoscere chi ha avuto l'idea di raddoppiare di fatto il costo di un posto barca dalla sera alla mattina con un'inutile balzello. Spiegargli che l'unico risultato di questa assurda scelta sara' un esodo incontrollato, fargli capire che sta affossando un intero settore e deprimendo ulteriormente l'azienda Italia, che il turismo estero si rivolgera' altrove, disertando definitivamente le nostre coste''. ''Un provvedimento di questo tipo - aggiunge - deprime se non annienta tutto un comparto e il suo indotto tra cui il turismo''.

Tantissimi gli interventi di velisti e appassionati del mare. E non manca l'ironia: ''Cosa vi aspettate da uno che si chiama Monti?'', scrive un iscritto al gruppo.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati