Percorso:ANSA > Mare > Crociere e Traghetti > RFI: ordine a T. Mariotti e San Giorgio del Porto

RFI: ordine a T. Mariotti e San Giorgio del Porto

Traghetto per lo Stretto, investimento 48 milioni di eruo

22 marzo, 18:57

(ANSA) - GENOVA, 22 MAR - Saranno i due cantieri navali genovesi T. Mariotti e San Giorgio del Porto (entrambi controllati dalla holding Genova Industrie Navali) a costruire un nuovo traghetto per conto di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), che lo utilizzerà nei collegamenti sullo Stretto di Messina.

La società parte del Gruppo FS Italiane ha comunicato di aver affidato all'ATI (Associazione Temporanea d'Impresa) costituita dai due cantieri la commessa per la per la costruzione e fornitura di una nave ro-ro monodirezionale dedicata al trasporto di carrozze e carri ferroviari, passeggeri e mezzi gommati, che sarà lunga 147 metri, larga 19 metri, con portata di 2.500 tonnellate e una velocità di 18 nodi. L'investimento complessivo sostenuto da RFI sarà di 48 milioni di euro, mentre la consegna del nuovo mezzo è prevista a giugno 2020.

L'inaugurazione della Trinacria, la nuova nave di Bluferries avverrà a novembre 2018 con entrata in servizio nel 2020.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: