Percorso:ANSA > Mare > Crociere e Traghetti > Crociere: Royal Caribbean lancia il programma 2020-2021

Crociere: Royal Caribbean lancia il programma 2020-2021

Sette navi della flotta rinnovate con programma restyling

14 dicembre, 21:57

 Royal Caribbean si appresta a lanciare la nuova programmazione 2020-2021 con una flotta rinnovata grazie al piano di restyling Royal Amplified in cui ha investito un miliardo di dollari e che interesserà sette navi entro il 2021. Per quanto riguarda il vecchio continente, Allure of the Seas sarà la prima nave Royal Amplified della Classe Oasis a navigare in Europa, con itinerari nel Mediterraneo occidentale da Barcellona. Rinnovata anche Explorer of the Seas, che partirà da Roma, con crociere per le isole greche. Vision of the Seas affiancherà l’Allure a Barcellona per la stagione estiva e autunnale, con crociere attraverso il Mediterraneo, mentre Rhapsody of the Seas tornerà in estate a Venezia, alternando Grecia e Croazia e le isole greche. Copenhagen ospiterà Jewel of the Seas per la stagione estiva, con itinerari attraverso i fiordi norvegesi, la Scandinavia e la Russia. Brilliance of the Seas tornerà ad Amsterdam per la terza estate, navigando nel mar Baltico. Dopo le crociere da New York, Anthem of the Seas attraverserà l'Atlantico per Southampton, in Inghilterra, dopo cinque anni di assenza e si concentrerà sulle città costiere lungo il Mediterraneo, l'Europa del Nord e le Isole Canarie.

Rinnovata quest’anno, Independence of the Seas tornerà a Southampton per la stagione estiva con crociere ai fiordi norvegesi, Isole Canarie e Nord Africa, Scandinavia e Russia e nel Mar Mediterraneo italiano. Oasis of the Seas subirà una trasformazione da prua a poppa nel 2019 per diventare la prima nave del programma Royal Amplified a salpare da Cape Liberty a Bayonne, in New Jersey, a partire da maggio 2020. Adventure of the Seas tornerà a Cape Liberty, con itinerari estivi alle Bermuda, New England e Canada, alle Bahamas e ai Caraibi. Vision of the Seas offrirà tre itinerari tra Bayonne e Quebec City.

Symphony of the Seas e la sorella Harmony of the Seas torneranno rispettivamente a PortMiami e Port Canaveral, in Florida, con itinerari ai Caraibi orientali e occidentali. Brilliance of the Seas lascerà Boston in autunno, con crociere in Canada a partire da settembre 2020, mentre Grandeur of the Seas continuerà a offrire itinerari in Canada e nel New England dal porto di Baltimora. Nel 2020, San Juan, Portorico, accoglierà la rinnovata Freedom of the Seas mentre Liberty of the Seas continuerà a navigare da Galveston ai Caraibi occidentali prima del suo rinnovamento previsto all'inizio del 2021. Due delle navi rinnovate, Mariner of the Seas e Navigator of the Seas continueranno a proporre brevi vacanze ai Caraibi. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: