Percorso:ANSA > Mare > Crociere e Traghetti > Forum Eusair, migliorare il mercato delle crociere nella Macroregione A-I

Forum Eusair, migliorare il mercato delle crociere nella Macroregione A-I

Camere Commercio, Venezia unico tra gli scali principali del Mediterraneo

02 luglio, 17:32

(ANSA) - ANCONA, 30 GIU - Va migliorato il mercato delle crociere nei Paesi della Macroregione Adriatico Ionica. Dal summit del network dei soggetti sostenitori dell'Eusair, la Strategia dell'Unione europea per la regione dell'Adriatico e dello Ionio, che si è svolto ad Olimpia, in Grecia, dedicato al turismo crocieristico, è emerso che il porto di Venezia è l'unico porto della Mrai tra le dieci destinazioni principali del Mediterraneo. Una posizione espressa nonostante una flessione del -9,9% del traffico crocieristico del porto veneto nel 2017. Venezia si posiziona quinta dopo Barcellona, Civitavecchia, Palma di Maiorca. I flussi turistici si concentrano su scali attivi solo nel segmento passeggeri, Kotor, Corfù e Katakolon. Le altre mete dell'area, è stato detto nell'incontro organizzato dal Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico e dello Ionio, che ha sede nella Camera di Commercio di Ancona, "devono migliorare il loro appeal verso compagnie crocieristiche, tour operator e turisti, adattando le proprie infrastrutture portuali e creando un servizio di accoglienza che possa rendere i turisti più consapevoli delle caratteristiche e dell'attrattività del luogo - spiega una nota -, quello che, almeno per il secondo aspetto, sta accadendo con il progetto Welcome to Ancona nel capoluogo dorico, che sconta sia la crisi economica greca che la competizione dei voli low-cost". Il Forum, hanno concordato i partner, sosterrà la nuova edizione dell'Adriatic Start up School il cui scopo principale è lo sviluppo economico del turismo culturale nell'area Eusair attraverso la creatività e l'intraprendenza dei giovani che vogliono avviare un'impresa. Finanzierà sei borse di studio a futuri imprenditori di Paesi extra Ue premiando la migliore idea imprenditoriale. I progetti messi a punto dai giovani saranno presentati durante tre appuntamenti che avranno luogo tra ottobre 2018 e aprile 2019 in Croazia, Albania e Bosnia Erzegovina. Il Forum parteciperà, come iniziativa a supporto delle economie adriatico ioniche, al Meeting annuale delle Città Creative Unesco che si svolgerà a Fabriano nel giugno 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: