Percorso:ANSA > Mare > Ambiente e Pesca > Ricerca: a Trieste Next in scena la scienza del mare

Ricerca: a Trieste Next in scena la scienza del mare

Al festival ricercatori da tutto il mondo dal 21 al 23 settembre

01 settembre, 15:32

(ANSA) - MILANO, 31 AGO - Sarà il mare il protagonista di Trieste Next 2017, il Festival della Ricerca Scientifica che si tiene ogni settembre a Trieste: biologia marina, pesca sostenibile, ingegneria marittima d'avanguardia, alimentazione, professioni del futuro legate a questa importante risorsa, innalzamento dei mari, ricerca in Antartide. Su questi temi - resi noti oggi a Milano - si incentra "Un mare di Scienza", dal 21 al 23 settembre. Promotori dell'edizione 2017 sono l'Università di Trieste, AREA Science Park, l'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS, la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA, il Comune di Trieste e VeneziePost. Co-promotori la Regione Friuli Venezia Giulia e la Camera di Commercio di Trieste.

Quest'anno Trieste occupa inoltre un ruolo particolarmente centrale nel panorama della ricerca scientifica europea, essendo stata appena nominata Capitale Europea della Scienza 2020.

Durante il festival ci saranno perciò molte anticipazioni sull'EuroScience Open Forum (ESOF) 2020, l'evento che porterà in città scienziati e operatori della ricerca da tutto il mondo.

Tra gli ospiti di spicco, Antonio Lazcano, biologo messicano che racconterà come le Galapagos sono state di ispirazione per lo studio dell'evoluzione della vita. Sandra Savaglio, astrofisica che si è meritata una nota copertina su TIME, da anni impegnata anche sul fronte delle pari opportunità nelle professioni scientifiche, terrà un intervento su "donne e scienza". Dominick Salvatore, economista statunitense di origini italiane, parlerà invece di crescita sostenibile e economia globalizzata. Trieste Next offrirà anche la possibilità di visitare la OGS Explora, la nave di ricerca protagonista di molte campagne antartiche, che resterà attraccata di fronte a Piazza Unità per tutta la durata della manifestazione. Tra le iniziative in programma EuroBioHighTech e il NEXT Maritime Technologies' Day.

Il primo metterà in contatto scienziati e imprenditori nei settori del biomedicale, biotecnologico e bioinformatico; il secondo, novità di quest'anno, riguarderà l'innovazione in campo marittimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA