Percorso:ANSA > Mare > Ambiente e Pesca > Slow Fish: nel 2014 pescate solo 13 specie

Slow Fish: nel 2014 pescate solo 13 specie

Riscoprire pesce povero. Petrini, diffondere nuova cultura

15 maggio, 15:55
Slow Fish: nel 2014 pescate solo 13 specie Slow Fish: nel 2014 pescate solo 13 specie

 (ANSA) - GENOVA, 15 MAG - Riscoprire il pesce "povero". Sgombro, sciabola, serra, pilota. Nasce con questo obiettivo la seconda giornata di "Slow Fish". Il dato da cui partire è il pescato nazionale nel 2014, che ha superato le 213 tonnellate, ma solo con 13 specie. "E' importante - spiega Carlo Petrini, presidente di Slow Fish Italia - diffondere la cultura del pesce povero o meglio sottovalutato. Per questo dobbiamo informare i cittadini e gli addetti al settore come gli chef perché decidano di aprirsi anche a questi pesci che sono tutti da scoprire e ottime da consumare". L'occasione per affrontare questo tema è stata la presentazione del libro "Il pesce" curato dal biologo e presidente del comitato scientifico di Slow Fish Silvio Greco. Il volume, con illustrazioni di Sergio Staino, racconta proprio di come valorizzare il pesce povero e come cucinarlo. "Con uno sgombro intero - ha spiegato lo studioso - che costa appena 6 euro ci si può realizzare un pasto intero. Dall'antipasto al secondo. Una volta sfilettato con la carne si crea antipasto e secondo, mentre con testa, lisca e parti meno nobili ci si può fare un brodo o sugo. In tempi di ristrettezze economiche sono situazioni da tenere in considerazione".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA