Percorso:ANSA > Mare > Ambiente e Pesca > Lav e Marevivo insieme per campagna 'Sos delfini'

Lav e Marevivo insieme per campagna 'Sos delfini'

Uscita in mare per avvistare cetacei nel loro habitat naturale

04 agosto, 16:11
Lav e Marevivo insieme per campagna 'Sos delfini' Lav e Marevivo insieme per campagna 'Sos delfini'

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - Avvicinare i delfini nel loro habitat naturale, osservarne i comportamenti "senza partecipare al loro sfruttamento negli acquari e nei delfinari", è possibile. Ed è l'unico modo per conoscerli davvero. Per questo, nell'ambito della campagna europea "SOS Delfini", LAV e Marevivo - in collaborazione con Tethys Research Institute - hanno organizzato per oggi un'uscita nel Mar Ligure, a bordo del motorsailer "Pelagos", per avvistare questi cetacei. L'area di avvistamento, si legge in una nota congiunta di Lav, Marevivo e Tethys Research Institute, fa parte del Santuario Pelagos, la prima area protetta d'alto mare del mondo, che vanta probabilmente la maggior concentrazione di balene e delfini del Mediterraneo. In un Paese come il nostro, con 30 aree marine protette, Lav, Marevivo e Tethys Research Institute vogliono dare una testimonianza di come sia possibile avvistare i delfini nel loro habitat naturale, partecipando ad un'esperienza unica ed emozionante, non comparabile con alcuno spettacolo in un delfinario, che mostra solo finzione e costrizione. L'esperienza, concludono le tre associazioni, è stata resa possibile dal contributo di Tethys Research Institute - associazione onlus di ricerca scientifica dedita, dal 1986, allo studio e alla tutela dei cetacei all'interno dell'area protetta del Santuario Pelagos - che mette a disposizione la propria imbarcazione ed i suoi esperti biologi, per fare dolphin watching e raccontare la vera libertà dei delfini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: