Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Porti: nuovi servizi intermodali dal porto di Vado

Porti: nuovi servizi intermodali dal porto di Vado

Treni collegheranno Reefer Terminal e Interporto di Rivalta

10 settembre, 12:11

(ANSA) - GENOVA, 10 SET - Dopo alcuni anni di inattività, tornano operativi i collegamenti ferroviari tra il Reefer Terminal di Vado Ligure (Savona) e l'Interporto di Rivalta Scrivia (Alessandria). A comunicarlo è APM Terminals, la società del gruppo danese AP Moller Maersk che gestisce il Reefer e che sta realizzando in partnership con il gruppo cinese COSCO, sempre a Vado, un nuovo terminal container.

I nuovi servizi, spiega la società, sono stati messi a punto nei mesi di luglio e agosto e partono il primo ottobre: inizialmente si tratta di tre treni blocco alla settimana, composti da carri ribassati e adatti al carico di container "high-cube" (extra altezza), che dal Reefer Terminal di Vado, il più grande terminal portuale frigorifero del Mediterraneo, specializzato nello sbarco e stoccaggio di ortofrutta, raggiungono Rivalta Scrivia, dove ha sede il Rail Hub Europe SpA, interporto di importanza strategica nel sistema logistico del Nord Italia.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: