• Genova riparte col Salone Nautico, cresce la 58/a edizione
ANSAcom

Genova riparte col Salone Nautico, cresce la 58/a edizione

Quasi mille gli espositori, ministro Toninelli a inaugurazione

ANSAcom

GENOVA - Diventa un simbolo, quello di una città che vuole ripartire, il 58esimo Salone Nautico di Genova. In programma dal 20 al 25 settembre, è il primo grande evento dopo la tragedia del crollo di Ponte Morandi. I numeri dell'avvio segnano già un primo risultato positivo: il Nautico debutta con una crescita del 7,2% degli espositori, un migliaio in tutto. "Nessuno ha fatto un passo indietro" ribadisce la presidente di Ucina Confindustria Nautica, che organizza il Salone, Carla Demaria. E scommette su "un Salone più bello di sempre".

Una pioggia di conferme e nessuna disdetta anche da fuori Italia: dei 62 nuovi partecipanti il 58% proviene dall'estero. Le imbarcazioni esposte in acqua sono 46 in più. Il segmento dei motori entrobordo fa registrare un +13% di crescita ed è boom per i fuoribordo, con le presenze che aumentano del 23%, mentre nella vela cresce la dimensione media delle imbarcazioni esposte. Accessori e componenti segnano un + 16,8%. Numeri che rispecchiano l'ottimo stato di salute del settore che da tre anni ha invertito la rotta tornando alla crescita.

A ufficializzare i dati esatti sarà l'edizione della Nautica in cifre, realizzata dall'ufficio studi di Ucina in partnership con Fondazione Edison ed Assilea, con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - all'inaugurazione è annunciato anche il ministro Danilo Toninelli - ma le anticipazioni dicono già che il mercato interno cresce ancora a due cifre, + 15,4%, trainato dal leasing che nel 2017 ha registrato un +58% di stipulato. Un incremento confermato anche a livello europeo e mondiale.

Rappresenta la vetrina dell'industria nautica, il Salone Nautico di Genova, che da quest'anno presenta attraverso un nuovo layout, multispecialista. Significa quattro saloni in un unico contenitore, pensati per valorizzare meglio i singoli segmenti: accessori e componenti, fuoribordo, vela, yacht e superyacht. Una novità cui si aggiunge l'allestimento di una nuova vip lounge, per accogliere ospiti nazionali e internazionali, moltiplicando le occasioni di scambio e di business nel corso della giornata, dalla colazione all'aperitivo, con presentazione delle aziende e performance dal vivo.

Con sei giorni di esposizione, accompagnati da convegni istituzionali, eventi e premiazioni sportive, il Salone Nautico rafforza il ruolo di punto di riferimento per l'intero settore della nautica, guardando a tempo libero e sport, con il sostegno di partner e sponsor, con Bentley auto ufficiale e Breitling orologio ufficiale dell'evento (main sponsor sono Fastweb e Samsung, sponsor Afex, Banca Carige, Tenuta San Pietro, VisionOttica, partner tecnici: Eataly, Compagnia dei Caraibi, Sail-O). Fra sport, mondanità e charity, il 58/esimo Salone Nautico mette in scena anche una serata, il 21 settembre, organizzata insieme con lo Yacht Club Italiano, a favore dell'istituto Giannina Gaslini, nel porticciolo Duca degli Abruzzi. A condurre la giornalista Tessa Gelisio, affiancata da Federica Pellegrini, Luca Dotto e il velista Mauro Pelaschier. Si esibiscono il tenore Carlo Nicolini accompagnato dal maestro Corrado Casati e, fra gli ospiti, è previsto anche Valero Massimo Manfredi con una breve lettura dedicata al mare. A chiudere la serata uno spettacolo di luci e fumi sull'acqua.

In collaborazione con:
UCINA Confindustria Nautica

Archiviato in