Quattro carnevali per promuovere Piceno

Nel capoluogo, Offida, Castignano, Pozza e Umito,diversi e uniti

(ANSA) - Quattro carnevali con peculiarità diverse fra loro, ma uniti per promuovere l'offerta turistica del Carnevale Storico del Piceno. E' la sintesi dell'obiettivo che da qualche anno si sono posti i carnevali di Ascoli Piceno, Castignano, Offida, Pozza e Umito. E' stato presentato il calendario degli appuntamenti nel corso di una conferenza stampa ad Ascoli presenti il sindaco Marco Fioravanti e rappresentanze di tutti i comuni aderenti. E' un vero e proprio teatro di strada quello che, ad esempio, va in scena ad Ascoli domenica 23 e martedì 25 febbraio con il concorso mascherato; scene studiate, così come i costumi, le musiche e la parola d'ordine è coinvolgere gli spettatori che a migliaia affollano il centro storico ascolano, anche per assaggiare i "ravioli 'ncaciati" e quelli dolci. Ad Offida tanti gli appuntamenti con i momenti clou segnati dal Bove Finto (una sorta di corrida stile Pamplona) in programma venerdì 21.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie