Sanità, confermati direttori aree Asur

Ceriscioli, scelta continuità, aiuta e irrobustisce processi

In una riunione di giunta oggi la Regione ha riconfermato i cinque direttori delle altrettante aree vaste Asur delle Marche, accettando le proposte della stessa Asur. "Nel caso delle nomine dei cinque direttori di aree vaste - spiega il presidente della Regione Luca Ceriscioli - si è scelto di dare una continuità a quelli che c'erano già, vengono riconfermati tutti e cinque. Tenuto conto anche del fatto che diversi di questi sono entrati in corso, figure presenti da poco tempo, abbiamo pensato che l'impostazione di un lavoro di gestione meriti più tempo. Sugli altri c'è un giudizio di operato positivo dunque si continua con quelli che abbiamo e la continuità di solito aiuta e irrobustisce i processi in corso". I direttori nominati per le cinque aree vaste dell'Asur Marche, tutti riconfermati, sono: Romeo Magnoni (Area Vasta 1), Giovanni Guidi (Area Vasta 2), Alessandro Maccioni (Area Vasta 3), Licio Livini (Area vasta 4), Cesare Milani (Area Vasta 5).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere