Sisma Albania, donna tenta suicidio

Ad Ancona 25enne assistita da poliziotti e portata in ospedale

Dopo aver saputo che alcuni suoi parenti erano rimasti gravemente feriti a seguito del terremoto in Albania, una 25enne ha accusato un crollo emotivo e ha minacciato di gettarsi dal balcone di casa a circa 10 metri d'altezza. E' accaduto la scorsa notte verso l'1.15 in via Lamaticci ad Ancona, nella zona vicina alla stazione ferroviaria. Dopo la segnalazione al 113 sono intervenuti i poliziotti della Squadra volanti che sono riusciti ad entrare nel palazzo, avvicinare la donna e poi immobilizzarla e riportarla nell'abitazione. La 25enne si era posizionata con entrambe le gambe fuori dal balcone e, alla vista degli agenti, ha urlato: "basta...lasciatemi stare, mi butto giù, voglio morire". I poliziotti l'hanno afferrata per la vita e le braccia, e messa al sicuro. Poi la giovane è stata assistita dai sanitari della Croce gialla e trasportata in ospedale per le cure del caso.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere