Form, stagione 2020 dedicata a Beethoven

Nuovo progetto comunicazione e debutto a Musikverein di Vienna

Un progetto di comunicazione innovativo, con concept book e campagna fotografica, e una stagione di 60 concerti nell'arco del 2020, ribattezzata Sound Experience-Beethoven 250 per rendere omaggio al compositore tedesco in occasione dei 250 anni dalla morte. Sono le novità della Form-Orchestra Filarmonica Marchigiana, che si presenta come "la colonna sonora delle Marche". Nelle immagini della fotografa Francesca Tilio e nella grafica curata da Rossodigrana del concept book, i musicisti della Form si presentano tra i velluti di un teatro, oppure con lo sfondo di palcoscenici, spiagge e campagne. La stagione 2020, che coinvolge vari teatri marchigiani, ma con tappe anche a Teramo e Roma, segna il debutto della Form al Musikverein di Vienna con un programma di autori italiani. Tra gli artisti ospiti il violinista Stefan Milenkovic, Ezio Bosso, che dirige la Quinta, con prove aperte al Teatro delle Muse di Ancona, il maestro Hubert Soudant, il violonista Jevgēnijs Čepoveckis, Saverio Marconi, Federico Mondelci.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere