87enne cade in dirupo con Apecar,salvato

Illeso e senza fratture, sotto pioggia e al freddo

Aveva deciso di andare a mangiare ieri a pranzo in un ristorante in cima al monte Petrano, nel territorio di Cagli, mille metri d'altezza, tornanti, strada stretta, sotto la pioggia battente e con la nebbia che limitava la visuale a pochi metri. Al ritorno intorno alle 18, un 87enne di Cagli, invalido, alla guida di un Ape Piaggio, è uscito di strada in un curva finendo in un fossato profondo 15 metri ed è rimasti incastrato nell'abitacolo del motocarro, impossibilitato a muoversi o a chiedere aiuto.
    Intorno alle 22, i parenti hanno avvisato i carabinieri, che hanno più volte percorso la strada da Cagli al monte Petrano, finché sono riusciti a individuare l'anziano, stordito e infreddolito, ma senza fratture o lesioni gravi. I vigili del fuoco di Cagli lo hanno estratto riportato sulla strada, il 118 lo ha trasportato all'ospedale di Urbino dove si è ripreso prontamente. Ha già chiesto come recuperare l'Ape, acciaccato ma ma ancora funzionante.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere