Riattivata Culla per la Vita a Fabriano

Nuova posizione garantisce privacy, segnale pronto soccorso

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 14 NOV - La 'Culla per la Vita', ubicata ora di fianco all'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale Engles Profili di Fabriano è tornata di nuovo in funzione, dopo lo stop causato dal terremoto del 2016. "Una risposta d'amore contro l'abbandono - secondo la presidente del Centro di Aiuto alla Vita Siliana Mencarelli -, che abbiamo intitolato a Salvatore Mirabella, un volontario molto sensibile alle esigenze dei più piccoli tanto da proporre per primo la realizzazione di questa struttura". La nuova posizione, all'esterno, garantisce il massimo della privacy. La culla ha un sistema di allarme collegato con il pronto soccorso che si attiva subito dopo la chiusura dello sportello. Da tanti anni, il Cav è attivo a Fabriano: "abbiamo assistito poco meno di 300 mamme grazie a più di 46 progetti e oltre 25 adozioni a distanza con invio di contributi alla Fondazione Vita Nova - dice Mencarelli".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere