Polizza auto fasulla,truffata anconetana

Indagine Polizia locale Falconara, vittima 53enne pagò 480 euro

(ANSA) - FALCONARA MARITTIMA (ANCONA), 7 NOV - Paga 480 euro per una polizia auto che in realtà era fasulla, emessa da una sedicente agenzia di brokeraggio con sede fantasma a Milano che promuoveva online assicurazioni a prezzi molto vantaggiosi 'clonando' il nome di una nota compagnia assicurativa del tutto estranea ai fatti. Vittime del raggiro una 53enne della provincia di Ancona e ovviamente la compagnia della quale era stato ricalcato il nome. L'indagine, avviata dai controlli su una polizza sospetta riscontrata su un'auto Fiat Seicento, è stata eseguita dalla Polizia Locale di Falconara e coordinata dalla Procura di Ancona. locale di Falconara, che ha inviato le carte alla Procura di Ancona per tentare di identificare e perseguire i responsabili del raggiro. Le polizze ricalcavano fedelmente quelle originali anche nella riproduzione del marchio, ma erano falsificate e ovviamente non garantivano alcuna copertura. L'istituto di vigilanza delle assicurazioni ha inserito il nome della finta agenzia nell'elenco delle irregolari.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere