Arresti Ancona, 'lo sistemo dammi caffè'

Ps ha filmato incontri tra dipendente pubblico e imprenditori

Intendevano regalie in cambio di favori negli appalti, secondo gli investigatori, ma parlavano di caffè e cappuccini, due delle persone arrestate oggi dalla Squadra Mobile di Ancona per corruzione aggravata in un'inchiesta che ha coinvolto alcuni dipendenti comunali di Ancona e quattro imprenditori. "Io te lo sistemo, te lo sottopongo e avrei piacere.. insomma... di avere almeno un altro caffè" dice un dipendente pubblico in un filmato agli atti dell'inchiesta. "Su questo punto qua...tu qua cresci. Qua un caffè te l'ho dato, mo' ti do un caffè hag, poi faremo un cappuccino, dammi qualche lavoro", replica l'altro. In un altro dei filmati si vede un uomo porgere un oggetto al suo interlocutore seduto ad una scrivania: si tratta di un pacchetto contenente una telecamera tascabile.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere