Morto Vanni Leopardi, discendente del poeta

Considerato il decano di Casa Leopardi, è stato molto attivo nel promuovere la figura e l'opera di Giacomo

E' morto il conte Vanni Leopardi, discendente del poeta. Aveva 77 anni ed era malato da tempo. Considerato il decano di Casa Leopardi, è stato molto attivo nel promuovere la figura e l'opera di Giacomo in Italia e all'estero. A settembre aveva partecipato all'inaugurazione dell'Orto dell'Infinito con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Lascia la figlia Olimpia, con i tre nipoti e il fratello Giacomo, detto Mimmo. La moglie era morta molti anni fa. I funerali mercoledì alle 16 nella chiesa di Montemorello. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA