Arrestato da Ps con 10 ovuli cocaina

Seguito da Ancona a Macerata

Un 28enne nigeriano è stato arrestato in flagranza di reato dagli agenti della Squadra Mobile di Ancona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina. Il giovane, pedinato dalla polizia, è stato fermato all'arrivo a Macerata a bordo di un pullman dagli agenti di Ancona e dai colleghi della Squadra Mobile maceratese. Accompagnato in ospedale è stato sottoposto a radiografia, da cui è emerso che aveva 10 ovuli nell'intestino pieni di una sostanza che poi si è accertato essere cocaina: erano stati termosaldati con nylon nero per eluderne la visualizzazione ai raggi x. Nell'abitazione occasionale del 28enne ad Ancona sono stati rivenuti altri 21 ovuli di cocaina.
    Il ragazzo ha trascorso la notte in camera di sicurezza nella Questura di Ancona e poi, su disposizione della Procura, è stato trasferito nel carcere di Montacuto in attesa della convalida.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere