Abbatte anatre protette,denunciato da Cc

Lungo asta Musone a Porto Recanti, sequestro fucile e cartucce

Un cacciatore ha abbattuto esemplari di fauna selvatica di specie protetta di "Alzavola" (Anas crecca) e "Marzaiola" (Anas querquedula).Lo hanno scoperto e denunciato i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Recanati e della Stazione Carabinieri Parco di Fiastra, a seguito di ripetuti appostamenti eseguiti nel corso di servizi mirati di vigilanza venatoria e antibracconaggio lungo l'asta fluviale del fiume Musone nelle giornate di preapertura della stagione venatoria. Oltre alla denuncia i carabinieri hanno sequestrato il fucile del cacciatore e le munizioni rinvenute oltre agli esemplari abbattuti illecitamente.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere