Regione, borse a giovani per artigianato

Esperienza formativa 12 mesi in bottega con maestri artigiani

(ANSA) - ANCONA, 9 SET - Offrire un'esperienza formativa in bottega con dei veri maestri artigiani ai giovani disoccupati marchigiani laureati o diplomati che vogliono inserirsi nel mercato del lavoro e favorire il ricambio generazionale, tramandando l'arte del saper fare delle tante eccellenze che contraddistinguono la regione. Sono gli obiettivi che la Regione Marche vuole raggiungere con il bando presentato ad Ancona, per l'avvio di 40 percorsi formativi della durata di 12 mesi nelle Botteghe Scuola del territorio: da quelle del cappello a quelle del ricamo, dalle ceramiche ai metalli, dal legno agli strumenti musicali, con particolare riguardo all'artigianato artistico. Il progetto è frutto della collaborazione tra gli assessorati al Lavoro, Formazione e Istruzione e quello alle Attività produttive. Presenti le rispettive titolari Loretta Bravi ed Emanuela Bora, che hanno destinato all'iniziativa 700mila euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere